logo-Banco Alimentare.jpg

IL BANCO ALIMENTARE

Il 30 marzo 1989 nasce a Milano la Fondazione Banco Alimentare, come esito dell'incontro di due grandi personaggi: il Cavalier Danilo Fossati, presidente della Star, e Mons. Luigi Giussani, padre di Comunione e Liberazione.

Giussani e Fossati.png

Negli anni successivi il Banco Alimentare si è sviluppato fino a diventare una Rete di 21 Organizzazioni Banco Alimentare territoriali che coprono tutto il territorio nazionale.

Il nostro Banco di Solidarietà di Bergamo, in particolare, è convenzionato con il Banco Alimentare della Lombardia che ha sede a Muggió (MB).

L’impegno del Banco Alimentare della Lombardia è quello di recuperare eccedenze alimentari da molteplici donatori della filiera agroalimentare, riducendo lo spreco e dando agli alimenti ancora buoni nuovo valore. I prodotti così recuperati vengono redistribuiti gratuitamente tra quasi 1.200 strutture caritative lombarde che aiutano persone indigenti. Solo a Bergamo sono circa 90 gli enti che – come noi – operano grazie al prezioso e costante apporto di generi alimentari da parte del Banco Alimentare della Lombardia.